Tu sei qui

Come fare la voltura di luce e gas?

Attivazioni

049.736.08.38

image-content

Come richiedere la voltura

Ti sei trasferito in una nuova casa ma le utenze sono ancora intestate al precedente inquilino? Leggi in questo articolo tutto quello che c'è da sapere sulle volture di energia elettrica e gas.

Per voltura si intende cambiare il nome dell’intestatario del contratto. La richiesta di voltura va inviata direttamente al fornitore con il quale il contratto è stato stipulato.

Puoi richiedere la voltura in vari modi:

  • Direttamente allo sportello del fornitore
  • In via telematica, via telefono chiamando il servizio clienti o compilando il modulo via internet

Vuoi fare la voltura ed approfittare di un prezzo più basso? Puoi chiamare il nostro numero 049.736.08.38 oppure fatti richiamare gratuitamente. Fatti richiamare

Voltura energia elettrica: come fare?

Una volta individuato il fornitore, prima di chiamare il servizio clienti, tieni a portata di mano i seguenti documenti per agevolarti nella richiesta della voltura. I documenti che ti occorreranno per cambiare intestatario del contratto sono:

  • Dati del nuovo intestatario: codice fiscale, carta d'identità (anche una fotocopia), recapito telefonico, indirizzo email (consigliato)
  • Dati del precedente intestatario: nome, cognome e codice fiscale
  • Indirizzi nuovo intestatario: residenza, fornitura e recapito delle fatture
  • Indirizzo precedente intestatario: indirizzo dove inviare la bolletta di chiusura
  • Il codice POD che trovi sulla bolletta o il numero cliente visualizzabile sul display del contatore
  • La lettura del contatore 
  • La potenza impegnata in kW che trovi sempre in bolletta
  • Il tuo codice IBAN nel caso preferisci pagare con accredito bancario.

Non sai qual è il fornitore della tua nuova casa? Se non hai alcuna bolletta del precedente inquilino, non disperare! Puoi sempre conoscere il fornitore di energia elettrica in altri modi.

Quanto cosa la voltura della luce?

I costi sono diversi a seconda che si tratti di un fornitore di maggior tutela oppure del mercato libero

Servizio di Maggior Tutela Sono fissati dall'Autorità, e sono pari a:
  • 27,59 € per oneri amministrativi
  • 23 € contributo fisso
  • 16 € imposta di bollo
  • Deposito cauzionale
  • IVA (al 10 %)

Per un totale di ca. 72 €, che vanno sommati all’eventuale deposito cauzionale a discrezione del fornitore di elettricità. 

Mercato Libero

Il costo della voltura comprende:

  • un contributo fisso di 27,59 € per oneri amministrativi
  • nella maggior parte dei casi, una quota di servizio determinata dal fornitore e che può variare considerevolmente (tra 20 € e 60 €)
  • un eventuale deposito cauzionale
  • IVA (al 10%)

Nella tua nuova casa il contatore è chiuso per morosità dell'inquilino precedente? Scopri come riattivare un contatore moroso.

Voltura gas: come fare?

Ecco tutti i dati che ti occorrono per poter intestare il contratto del gas a tuo nome e procedere così alla voltura. 

  • Dati del nuovo intestatario: codice fiscale, carta d'identità (anche una fotocopia), recapito telefonico, indirizzo email (consigliato)
  • Dati del precedente intestatario: nome, cognome e codice fiscale
  • Indirizzi nuovo intestatario: residenza, fornitura e recapito delle fatture
  • Indirizzi precedente intestatario: indirizzo dove inviare la bolletta di chiusura
  • Il codice PDR che trovi sulla bolletta o il numero di matricola sul contatore del gas
  • La lettura del contatore 
  • Il tuo codice IBAN nel caso preferisci pagare le bollette con domiciliazione bancaria

Vuoi sapere quanto costa la voltura gas?

Servizio di Maggior Tutela

&

Mercato Libero

  • I costi amministrativi della voltura di gas variano da un distributore locale all'altro e sono indicati nel contratto
  • Per il mercato libero il fornitore può aggiungere un costo per la gestione della pratica

Hai un contratto di fornitura poco economico? Confronta in autonomia e gratuitamente le offerte di luce e gas!

...

Quanto tempo occorre per la voltura di luce e gas?

Se chiedi il cambio d'intestatario della bolletta della luce e del gas è probabile che già dal mese successivo riceverai le bollette a tuo nome. Ma ricorda che con la voltura le condizioni contrattuali restano quelle scelte dal precedente intestatario. Ecco perché, una volta andata in porto il cambio d'intestatario, sarai libero di scegliere una tariffa e un fornitore più economico.

Attivazioni

049.736.08.38