allaccio e volturaOfferte Enel Energia=

INFO ATTIVAZIONI CONTATORE LUCE E GAS E VOLTURA

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 18).

Subentro Engie per Gas e Luce: Contatti e Documenti, Costi e Tempistiche

Quando richiedere un Subentro Luce e Gas ad Engie e come inoltrare la richiesta? Info contatti, costi e tempi tecnici dell’operazione.
Quando richiedere un Subentro Luce e Gas ad Engie e come inoltrare la richiesta? Info contatti, costi e tempi tecnici dell’operazione.

Se il contatore risulta spento a causa di una precedente regolare disdetta, puoi riattivarlo chiedendo un subentro ad Engie. Per procedere ti basterà contattare il Numero Verde 800.422.422 comunicando le info richieste (codice POD/PDR, dati anagrafici, ecc.). L'operazione ha un costo di 48,51€ + IVA per la luce e ca. 53 - 68€ + IVA per il gas. Le tempistiche tecniche variano dai 7 ai 12 giorni lavorativi.


Subentro Engie: come fare? Procedura, Numero Verde, Costi e Tempi

Se ti sei appena trasferito in un nuovo immobile, oppure hai acquistato un nuovo appartamento, può capitare che il contratto di fornitura precedente sia cessato. In questo caso il contatore risulterà spento, a causa di una precedente regolare disdetta del vecchio intestatario e non potrai utilizzare l'energia elettrica e/o il gas metano in casa. Esiste però una soluzione: ti basterà infatti contattare il fornitore (come ad esempio Engie) ed avviare la pratica di subentro. In questo caso, dovrai semplicemente inviare tutte la documentazione utile, pagare i corrispettivi previsti e poi attendere i tempi tecnici dell'operazione. Ecco una tabella di sintesi:

Subentro Engie: Come fare, Costi e Tempi
SUBENTRO DESCRIZIONE
COME FARE
  • Contatta il Numero Verde 800.422.422 (valido sia da fisso che da cellulare);
COSTI
  • Il costo di un Subentro Luce con Engie è pari a 48,51€ + IVA;
  • Il costo di un Subentro Gas con Engie è pari a circa 53 - 68,00€ + IVA;
  • Inoltre, può essere previsto il versamento di un deposito cauzionalesolo per i pagamenti con bollettino postale e se stabilito dal contratto. Il valore è di ca. 34€ per la luce e ca. 90€ per il gas.
TEMPI
  • Per il Subentro della Luce con Engie, circa 7 giorni lavorativi;
  • Per il Subentro del Gas con Engie, circa 12 giorni lavorativi.

*L’IVA applicata è del 22%. L’analisi dei costi e tempi descritti in tabella saranno analizzati nel dettaglio in questo articolo.

Subentro per decesso Engie: attenzione! Parlare di "subentro per decesso" oppure "subentro mortis causa" è tecnicamente scorretto, in quanto l'operazione non esiste. Infatti, è possibile richiedere una c.d. "voltura per decesso" per cambiare la titolarità di un contratto di fornitura attivo, in caso di decesso del precedente intestario. Per saperne di più, visita la pagina dedicata: "Come Fare una Voltura Luce e Gas con Engie?"

Voltura e Subentro di Luce e Gas: che differenza c'è?

Voltura e subentro sono due operazioni di trasloco energetico che spesso vengono confuse, utilizzando i termini come sinonimi. In realtà è bene precisare che si tratta di due procedure diverse e distinte. Ecco tutte le principali differenze:

  • Il subentro riguarda la riattivazione dei contatori spenti in passato tramite regolare disdetta dal precedente intestatario del contratto. Bisogna quindi richiedere un subentro al fornitore se si vuole procedere alla riaccensione delle utenze, nonostante l'iniziale distacco/sospensione delle stesse; 
  • La voltura riguarda invece il semplice cambio di nominativo delle utenze che risultano attive e funzionanti al momento della richiesta. Lo scopo della richiesta è infatti proprio quello di cambiare l'intestatario delle fatture e tale operazione non comporta alcun distacco dell'energia, né prima, né durante, né dopo l'avvio della pratica di volturazione.

Hai ancora dubbi? Ecco la nostra video guida di dettaglio:

 

Documenti necessari per il Subentro con Engie

Vuoi richiedere un subentro luce oppure un subentro gas ad Engie? Ecco i documenti le informazioni di cui avrai bisogno per procedere: I tuoi dati anagrafici (nome, cognome e codice fiscale);

  • Un documento d’identità in corso di validità;
  • Recapito telefonico e Indirizzo di posta elettronica (email);
  • Indirizzi di contatto, indirizzo di residenza e indirizzo di fatturazione (se diversi);
  • Il titolo di regolare possesso dell'immobile;
  • I dati catastali dell’immobile;
  • Codice POD (luce) e/o il Codice PDR (gas), associato alla fornitura oppure le matricole dei contatori;
  • Per l’utenza luce è richiesta la potenza impegnata del contatore espressa in kW, per l’utenza gas invece la tipologia d’uso della fornitura;
  • Eventuale codice IBAN se si sceglie di attivare la domiciliazione bancaria come metodo di pagamento;

Contatti Engie per attivazione del contatore spento

Per attivare un contatore spento per volontà del precedente inquilino è necessario richiedere un subentro al fornitore (come ad esempio Engie). In questo caso, il Numero verde da chiamare è l'800.422.422 (attivo dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 22:00 (esclusi i festivi). Gli altri contatti utili sono:

  • Engie Numero Verde per nuove attivazione 800.901.199. Il numero è attivo dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 22:00 (esclusi i festivi);
  • Il servizio di Live Chat disponibile sul sito casa.engie.it;
  • La Chat privata di Facebook, pagina ufficiale @engieitalia.

Contatore chiuso per morosità: cosa succede?

Può capitare che il contatore risulti spento non a causa di una precedente regolare disdetta, ma per morosità del vecchio intestatario. In questo caso, prima di procedere alla riattivazione con subentro, bisognerà saldare i pagamenti pendenti con il fornitore (quindi con Engie), ma solo se c'è un legame coniugale o di parentela di primo grado con il vecchio titolare. In caso contrario, basterà dimostrare alla società di vendita l'estraneità ai fatti e ai pagamenti insoluti tramite la cessazione amministrativa. Per saperne di più, leggi la guida dedicata: "Attivazione di un contatore moroso: come funziona?"

Quanto costa un subentro con Engie? Info contatore luce e gas

Il costo della riattivazione di un contatore spento totale è formato da diverse componenti, alcune regolate dall'ARERA (Autorità di Regolazione per l’Energia Reti e Ambiente) e altre stabilite in autonomia dal singolo fornitore nel Mercato libero. In particolare, un subentro di un contatore luce con Engie costa 48,51€ + IVA, di cui:

  • 25,51€ + IVA (costi amministrativi per il distributore locale);
  • 23€ + IVA (contributo commerciale al venditore).

A questi si aggiunge un eventuale deposito cauzionale previsto solo per i pagamenti con bollettino postale. Il valore del deposito per la luce è pari a 11,5€/kW + IVA di potenza impegnata (quindi ca. 34€ + IVA per i contatori luce standard da 3 kW). Il deposito cauzionale viene sempre restituito nella bolletta di chiusura e mai richiesto per chi sceglie la domiciliazione bancaria come metodo di pagamento. Per maggiori approfondimenti visita Atlante ARERA.

Il subentro di un contatore gas con Engie invece, ha un costo di ca. 53 - 68,00€ + IVA di cui:

  • ca. 30€ ai 45€ + IVA (costi amministrativi per il distributore locale variabili in base alla complessità dei lavori);
  • ca. 23€ + IVA (contributo commerciale al venditore);

Come per la luce, anche per il subentro gas è previsto un deposito cauzionale per i soli pagamenti con bollettino postale (sempre restituito nella bolletta di chiusura). Il calcolo del deposito cauzionale è basato sui consumi annui quindi, per una famiglia con consumi da 500 a 1500 standard metri cubi/anno, il costo del deposito cauzionale è di 90€ + IVA. Per maggiori approfondimenti visita Atlante ARERA.

Quali sono i tempi tecnici di un subentro con Engie?  Info contatore luce e gas

I tempi tecnici di un subentro con Engie sono di 7 giorni lavorativi per la luce e 12 giorni lavorativi per il gas così suddivisi:

Subentro Engie Luce

  • 2 giorni lavorativi concessi al fornitore per inoltrare la richiesta al distributore di zona;
  • 5 giorni lavorativi concessi al distributore per evadere la pratica;
  • Totale tempi tecnici, massimo 7 giorni lavorativi (festivi esclusi).

Subentro Engie gas

  • 2 giorni lavorativi affinché il fornitore inoltri la richiesta al distributore di zona;
  • 10 giorni lavorativi affinché il distributore evada la pratica;
  • Totale tempi tecnici, massimo 12 giorni lavorativi (festivi esclusi).
Aggiornato in data