sorgenia amazonsorgenia amazon=

Buono Amazon 100€ solo se attivi oggi luce e gas con Sorgenia!

Prezzo super competitivo fisso per 1 anno: luce a 0,067 €/kWh notte e giorno e gas a 0,28 €/Smc, nessun vincolo contrattuale, Buono Amazon!

Come Fare una Voltura Luce e Gas con Engie? Tempo, Costo e Numero Verde

Per intestarti le utenze luce e gas attive con Engie, devi richiedere una Voltura contattando il Servizio Clienti tramite Numero verde oppure tramite Chat.
Per intestarti le utenze luce e gas attive con Engie, devi richiedere una Voltura contattando il Servizio Clienti tramite Numero verde oppure tramite Chat.

Per richiedere una voltura luce e gas ad Engie puoi contattare il servizio clienti al Numero verde 800.422.422, tramite Live Chat sul sito casa.engie.it o in alternativa su @engieitalia pagina Facebook ufficiale. Il costo di una voltura è ca. 48,51€ (ad utenza) e il tempo tecnico massimo 7 giorni lavorativi (per entrambe le utenze).


Engie voltura luce e gas: Come fare, Costo e Tempi?

Ti stai per trasferire in un nuovo appartamento e hai bisogno di intestarti le utenze luce e gas? Se il tuo fornitore è Engie Energia, puoi inoltrare una richiesta di voltura chiamando il Numero verde 800.422.422 dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 22:00 (esclusi i festivi), oppure parlare con un operatore tramite servizio di Live Chat sul sito casa.engie.it o nella chat della pagina ufficiale @engieitalia su Facebook. Nella tabella seguente, puoi trovare le principali informazioni sull'operazione di voltura energetica con Engie.

Engie Voltura: Come Fare, Costi e Tempi
VOLTURA DESCRIZIONE*
COME FARE

I principali canali di contatto sono:

  • Engie Voltura Numero verde 800.422.422 (gratuito);
  • Engie Voltura live chat su casa.engie.it;
  • Engie Voltura pagina Facebook ufficiale.
COSTI

Engie Voltura luce prevede:

  • Un costo amministrativo di 25,51 € + IVA;
  • Un corrispettivo commerciale di 23€ + IVA;
  • Totale 48,51 € + IVA.

Engie Voltura gas prevede:

  • Un costo amministrativo di ca. 25,51€ + IVA (dipende dal distributore di competenza);
  • Un corrispettivo commerciale di 23€ + IVA;
  • Totale di circa 48,51 € + IVA.

Deposito cauzionale variabile (fino a ca. 90€ per il gas e ca. 34€ per la luce) previsto per i pagamento con bollettino postale ed assente per i pagamenti con domiciliazione bancaria (RID).

TEMPI Il tempo tecnico massimo massimo 7 giorni lavorativi

*Le informazioni relative al costo delle operazioni sono state reperite da ARERA - TIC 2021 (Condizioni economiche per l'erogazione del servizio di connessione). L'IVA applicata è al 22%.

Engie voltura: a Cosa Serve? Quando si richiede?

La voltura è un'operazione necessaria per cambiare il nome dell'intestatario della fornitura di luce e gas. Normalmente viene richiesta dal nuovo inquilino o proprietario di casa, quando a seguito di un trasloco, ha bisogno di subentrare nel contratto di fornitura attivo, sostituendo il proprio nome a quello del precedente intestatario. La voltura energetica non comporta distacchi di energia né modifiche contrattuali, ma semplicemente una modifica del soggetto a cui sono intestate le fatture. L'operazione viene richiesta al fornitore di luce e gas con cui sono attive le utenze (nel tuo caso Engie) e comporta un costo di 48,51€ + IVA per Engie Voltura Luce, ca. 48,51€ + IVA per Engie Voltura Gas e una tempistica tecnica massima di 7 giorni di lavoro.

Per i contatori luce e/o gas spenti, va richiesta una voltura? La risposta alla domanda è no. Se i contatori domestici risultano spenti, non dovrai richiedere una voltura bensì un subentro. Se hai dubbi su quale operazione di trasloco energetico richiedere, contatta un esperto di energia: prenota un appuntamento (il servizio è gratuito e senza impegno) oppure leggi l'articolo di dettaglio: "Subentro Engie per Gas e Luce: Contatti e Documenti, Costi e Tempistiche"

Engie voltura standard e Engie voltura mortis causa: qual è la differenza?

Come descritto nei paragrafi precedenti, la voltura energetica serve per cambiare il nome dell'intestatario della fornitura senza modificare le condizioni economiche del contratto, né effettuare distacchi del servizio (luce e/o gas). Se il titolare della fornitura viene e mancare, i parenti di primo grado (moglie o figli residenti) possono richiedere una voltura per decesso (chiamata anche Engie Voltura per decesso) con un costo commerciale pari a zero. In questo caso particolare, gli eredi dovranno dimostrare l'effettivo grado di parentela con la vittima e la residenza nell'immobile per il quale stanno richiedendo la volturazione del contratto.
Engie avrà a disposizione ca. 3 settimane di tempo per analizzare le carte e concedere (o meno) la voltura mortis causa.

Se il contatore è moroso, chi paga? In presenza di contatore moroso e/o bollette non pagate dal precedente proprietario, il fornitore potrebbe addebitarti i pagamenti scoperti se e solo se risulti parente di primo grado del cliente moroso. In caso di estraneità ai fatti e assenza di legami di parentela, il nuovo titolare della fornitura non sarà costretto a pagare alcun debito (se non quelli di sua diretta responsabilità). Per info sulla cessazione amministrativa leggi l'articolo dedicato: "Attivazione di un contatore moroso, subentro o voltura?"

Engie voltura: quali Documenti servono?

Per richiedere una voltura ad Engie, dovrai consegnare al servizio clienti alcuni documenti come ad esempio:

  • I dati anagrafici del nuovo intestatario;
  • I dati anagrafici del vecchio intestatario;
  • Codice POD (per il contatore luce) e Codice PDR (per il contatore gas);
  • Lettura del contatore gas;
  • Indirizzo di residenza e fatturazione del nuovo intestatario;
  • Indirizzo di residenza e fatturazione del vecchio intestatario (per la bolletta di chiusura);
  • Codice IBAN per attivare la domiciliazione bancaria.

Ti ricordiamo che: attivando la domiciliazione bancaria come modalità di pagamento delle bollette di luce e gas, potrai risparmiare sul costo del deposito cauzionale previsto per i pagamenti tramite bollettino postale.

Quanto Costa la voltura con Engie?

Il costo di una voltura gas è stabilito in parte dall' ARERA, in parte dal distributore di competenza locale e dall'azienda commerciale. In particolare, il costo voltura di un contatore gas con Engie è ca. 48,51 € + IVA al 22% così strutturato:

Voluta gas con Engie – Qual è il costo?
COSTO VOLTURA GAS COMPONENTI DI COSTO
Costo totale:
48,51 € + IVA al 22%
  • Costo amministrativo fisso al distributore di ca. 25,51€ + IVA;
  • Costo commerciale al fornitore di 23€ + IVA;
  • Deposito cauzionale se previsto (solo per i pagamenti con bollettino)*.
    Per una famiglia con consumi da 500 a 1500 Standard metri cubi/anno il costo del deposito cauzionale è fisso e pari a 90€ + IVA.

*Il costo del deposito (se previsto) è restituito nella bolletta di chiusura. Per maggiori approfondimenti sul costo del deposito cauzionale per l'utenza gas, visita l'Atlante ufficiale dell'ARERA.

Come per il gas, anche per la luce il costo è in parte stabilito dall'Autorità e in parte dagli operatori coinvolti (distributore di competenza locale e azienda commerciale). La voltura luce con Engie ha un costo pari a 48,51 € + IVA al 22% così strutturato:

Voluta luce con Engie – Qual è il costo?
COSTO VOLTURA LUCE COMPONENTI DI COSTO
Costo totale:
48,81 € + IVA al 22%
  • Costo amministrativo fisso al distributore di 25,51€ + IVA;
  • Costo commerciale al fornitore di 23€ + IVA;
  • Deposito cauzionale se previsto (solo per i pagamenti con bollettino)*.
    Per un contatore domestico standard con 3kW di pot. disp., il costo del deposito è ca. 34€ + IVA, calcolato moltiplicando il costo di ogni kW di pot. disponibile (11,5€/kW) per ogni kW del contatore (3 kW).

*Il costo del deposito (se previsto) è restituito nella bolletta di chiusura. Per maggiori approfondimenti sul costo del deposito cauzionale per l'utenza luce, visita l'Atlante ufficiale dell'ARERA.

Quali sono i Tempi tecnici di una voltura con Engie?

I tempi tecnici per una voltura con Engie sono 7 giorni lavorativi (per entrambe le utenze) di cui:

  • 2 giorni lavorativi concessi al fornitore per inoltrare la richiesta al distributore di competenza locale;
  • 5 giorni lavorativi concessi al distributore locale per evadere la pratica.

Come parlare con un operatore? Numero servizio clienti Engie

Se hai bisogno di parlare con un operatore Engie, puoi utilizzare i seguenti canali di contatto:

  • Engie Numero verde 800.422.422. Il numero (gratuito da linea fissa e da cellulare) è disponibile, per ricevere informazioni sul contratto di fornitura, fatture e pagamenti. Il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 22:00 (esclusi i festivi);
  • Engie Numero verde commerciale 800.90.11.99. Il numero (gratuito da linea fissa e da cellulare) è disponibile per attivazione servizi e richieste commerciali. Il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 22:00 (esclusi i festivi);
  • Engie Numero pronto intervento 800.844.022 per segnalare un guasto alla caldaia e/o scaldabagno;
  • Spazio clienti Engie per gestire in autonomia la propria fornitura, visualizzare lo stato dei proprio pagamenti, attivare i servizi online (come ad esempio la bolletta web) e inoltrare l'autolettura;
  • Pagina Facebook di Engie Italia;
  • Servizio di Live Chat
Aggiornato in data