Subentro Enel: Come fare? Costi, Tempi e Contatti utili

allaccio e volturaOfferte Enel Energia=

INFO ATTIVAZIONI CONTATORE LUCE E GAS E VOLTURA

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19).

Come fare il subentro con Enel Energia? Ecco le info su costi, tempistiche e i contatti utili per procedere.
Come fare il subentro con Enel Energia? Ecco le info su costi, tempistiche e i contatti utili per procedere.

Il subentro prevede la sottoscrizione di un nuovo contratto di fornitura per riattivare un contatore spento e può richiedere un costo medio di 50 - 60€ + IVA e un tempo di c.a. 7 - 14 giorni lavorativi. Se vuoi attivare il contatore con Enel Energia, puoi contattare lo sportello attivazioni allo 02.8295.8099 02.8295.8099.


Chiedere un subentro Luce e Gas a Enel: quali costi e tempi richiede? Qual è la procedura?  Chi contattare in caso di necessità?

Con il termine Subentro, si indica la procedura necessaria per attivare un contatore spento. Viene richiesta al fornitore di competenza, come appunto Enel Energia per il mercato libero oppure Servizio Elettrico Nazionale per il mercato tutelato, sottoscrivendo un nuovo contratto di fornitura. Ecco tutte le info utili per procedere con Enel Energia:

Subentro Enel Luce e Gas: Come fare Costi e Tempi
SUBENTRO INFO UTILI
COME FARE Chiama lo sportello attivazioni*
al numero 02.8295.8099 02.8295.8099.
COSTI

Il costo di un subentro Luce Enel prevede:

  • Un costo amministrativo di 25,51€ + IVA;
  • Un corrispettivo commerciale di 23€ + IVA;
  • Totale di circa 50 € + IVA.

Il costo di un subentro Gas Enel prevede:

  • Un contributo di attivazione di fino a 45€ + IVA;
  • Un corrispettivo commerciale di 23€ + IVA.
  • Totale di circa 58 € + IVA.

Per entrambi i subentri, in caso di pagamento con bollettino, è richiesto un deposito cauzionale variabile (fino a c.a. 90 €, non previsto se paghi con IBAN).

TEMPI

I tempi che possono intercorrere dall’invio della richiesta di subentro alla riattivazione del contatore possono essere:

  • Circa 7 giorni lavorativi per un Subentro Luce;
  • Circa 12 giorni lavorativi per un Subentro Gas.

*Un esperto energia di Selectra ti offrirà gratuitamente supporto per trovare l’offerta luce e gas più adatta ai tuoi bisogni. Il servizio di comparazione tariffe è completamente gratuito. L’analisi dei costi e tempi descritti in tabella saranno analizzati nel dettaglio in questo articolo.

Subentro Enel – Come Fare il contratto?

Per stipulare un Contratto di Subentro Luce e Gas con Enel e rendere la procedura più rapida e semplice possibile, ti consigliamo di raccogliere tutta la documentazione prima di contattare il fornitore.

Di seguito, la lista dei documenti e dati da avere a portata di mano:

  • Codice POD per la Luce e Codice PDR per il Gas, ovvero i codici di riferimento dei tuoi contatori;
  • Indirizzo della fornitura;
  • Documento di riconoscimento e Dati Anagrafici dell'intestatario;
  • Codice Fiscale dell'intestatario;
  • Indirizzo email e numero di telefono dell'intestatario;
  • Codice IBAN per la Domiciliazione Bancaria (ricorda che se attivi la domiciliazione non ti verrà addebitato il deposito cauzionale);
  • Documentazione di un titolo abitativo (puoi scaricare qui il fac-simile del modulo Subentro Enel) o un altro documento che attesti la reale proprietà dell'immobile;
  • Solo per la luce, potenza impegnata del contatore, espressa in kWh (contatore domestico 3 kW o potenza superiore).

Una volta che hai pronti tutti i documenti potrai effettuare il subentro Enel scegliendo fra questi principali canali di contatto:

  • Chiama lo sportello attivazioni allo 02 8295 8099 per parlare senza costi con un esperto energia, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19;
  • Prenota un appuntamento e fatti richiamare gratis e senza impegno da un esperto energia.

Enel contatti: dove inviare i documenti?

Per l’invio dei documenti, Enel mette a disposizione diverse soluzioni, da quella tradizionale a quella digitale. Eccoli elencati qui di seguito:

  • E-mail all'indirizzo allegati.enelenergia@enel.com;
  • Fax al numero 800.046.311 se si tratta di una fornitura di energia elettrica o un fax al numero 800.997.736 se invece si tratta di una fornitura gas;
  • Posta all'indirizzo Enel Energia S.p.A. - Casella Postale 8080 - 85100 Potenza (per le forniture di energia elettrica), Casella Postale 1000 - 85100 Potenza (per le forniture di gas naturale);
  • Sito Web di Enel ossia enel.it

Se hai riscontrato problemi nella procedura oppure necessiti di assistenza, ricordati che puoi sempre contattare il Servizio Clienti Enel al numero verde 800.900.860 gratuito, disponibile sia da linea fissa sia da cellulare.

Attenzione!Se sei cliente del Servizio Elettrico Nazionale (la società del Gruppo Enel che gestisce il Servizio di Maggior Tutela, conosciuta anche con il nome di “Enel Servizio Elettrico Nazionale”) puoi contattare da linea fissa il numero gratuito 800.900.800 oppure da cellulare il numero a pagamento 199.50.50.55.

Dove recuperare i dati per il Subentro?

Non sai dove cercare i dati necessari per un subentro Enel? Niente Panico. Consultando una vecchia bolletta luce e gas potrai recuperare facilmente tutti i dati che ti servono (anche se c’è stato un cambio di fornitore). Se non sei in possesso di alcuna bolletta, ti basterà trovare il contatore (da riattivare) e leggere da lì le informazioni che ti servono. Gli indicatori dei tuoi consumi, il CODICE POD (per la luce) e il CODICE PDR (per il gas) nonché la Potenza Impegnata (espressa in kW) compariranno nel display elettronico dopo avere selezionato più volte il tasto principale.

Contratto Enel Subentro - Costo

Il costo di un subentro Enel per una fornitura di energia (spesso chiamato "costo subentro enel") si compone di due parti: 

  • Per la fornitura luce, di un onere amministrativo al distributore di 25,51€ + IVA e di un corrispettivo commerciale al fornitore di 23€ + IVA, per un totale di circa 50€ + IVA;
  • Per la fornitura gas di un contributo di attivazione di fino a 45€ + IVA al distributore (il costo dipende dalla complessità dei lavori) e di un corrispettivo commerciale al fornitore di 23€ + IVA, per un totale di circa 58 € + IVA.

Attenzione al deposito cauzionale! Ricordati che qualora decidessi di pagare con il bollettino postale, sia per il subentro luce sia per il subentro gas, dovrai aggiungere ai costi sopracitati un deposito cauzionale variabile (fino a c.a. 90€ per il gas e c.a. 34€ per la luce). Se invece opti per un addebito diretto su conto corrente (RID o IBAN), questo costo non sarà previsto.

Contratto Subentro Enel - Tempo

La procedura di subentro Enel non è complessa, ma richiede l’esecuzione corretta di diversi passaggi. I tempi che possono intercorrere dall’invio della richiesta di subentro alla riattivazione del contatore possono essere così sintetizzati:

  • Entro 7 giorni lavorativi dalla richiesta per un Subentro Luce;
  • Entro 12 giorni lavorativi dalla richiesta per un Subentro Gas.

La stima di queste tempistiche è stata calcolata considerando le diverse fasi della procedura e la loro rispettiva durata media. La richiesta di subentro, viene inoltrata da Enel al distributore locale entro e non oltre 2 giorni lavorativi. Il distributore ha il dovere di evadere la pratica entro i successivi 5 giorni lavorativi per le forniture di energia elettrica ed entro 10 giorni lavorativi per le forniture di gas.

Il subentro gas richiede più tempo perché necessita della presenza di un tecnico per accertare la sicurezza del contatore prima della nuova attivazione. La luce invece può essere gestita da remoto se il contatore è teleletto.

Numero Verde Enel e Numero Servizio Elettrico Nazionale

Enel Energia ha disposto diversi contatti per gestire le richieste dei suoi clienti e per problemi sulla fornitura. I principali sono:

  • Il Numero Verde di Enel Energia, società di vendita del mercato libero è 800.900.860 per le chiamate sia da fisso sia da cellulare, gratuito e attivo dal lunedì alla domenica dalle 7:00 alle 22:00. Il numero a pagamento +39 066.451.10.12 per le chiamate dall’Estero, negli orari di apertura del call center: dal lunedì alla domenica dalle 7:00 alle 22:00;
  • Per i clienti del Servizio Elettrico Nazionale, (chiusura del Tutelato prevista a gennaio 2023) il numero da chiamare è l'800.900.800 gratuito solo per la linea fissa.

Subentro o Voltura - Che differenza c’è?

Sebbene ci sia molta confusione in merito, il Subentro e la Voltura non sono la stessa cosa. Il subentro è infatti la procedura che si effettua quando il contatore è chiuso e deve essere nuovamente attivato. È un’operazione che richiede l’intervento del fornitore di competenza e la sottoscrizione di un nuovo contratto luce/gas.

La voltura invece, si effettua per cambiare il nome dell’intestatario delle utenze e si procede contattando il fornitore di riferimento. Nel caso della voltura, non c’è nessun distacco della corrente o nell'erogazione del gas. La voltura può essere richiesta in vari modi:

  • Direttamente allo sportello del fornitore;
  • Per via telematica, chiamando il servizio clienti o compilando il modulo via internet.

Inoltre bisogna presentare la documentazione necessaria:

  • Dati del nuovo intestatario, ossia codice fiscale, carta d'identità (anche una fotocopia), recapito telefonico, indirizzo email (consigliato);
  • Dati del precedente intestatario, ossia nome, cognome e codice fiscale;
  • Indirizzi nuovo intestatario, ossia residenza, fornitura e recapito delle fatture;
  • Indirizzo precedente intestatario, ossia indirizzo dove inviare la bolletta di chiusura;
  • Il codice POD/PDR che trovi sulla bolletta o il numero cliente visualizzabile sul display del contatore;
  • La lettura del contatore;
  • La potenza impegnata in kW che trovi sempre in bolletta;
  • Il tuo codice IBAN nel caso preferisci pagare con accredito bancario.

Info e costi voltura con cambio fornitoreChiama lo 02.8295.8099 02.8295.8099 (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19).

Per maggiori informazioni sulla voltura con Enel Energia, leggi la guida dedicata: "Voltura Enel: Numero, Modulo, Tempi e Costi".

Tutte le operazioni di trasloco: allacciamento, voltura, prima attivazione

Per maggiore completezza, se non hai familiarità con i termini Allacciamento, Prima Attivazione, Subentro, Voltura, potresti trovare utile questo schema, un riassunto grafico per confrontare tutte le quattro operazioni di trasloco energetico:

Operazioni di trasloco per luce e gas: costi e tempi a confronto
Operazione Contatore presente Contatore attivo Costo Tempi
Allacciamento   NO   NO Dipende dai lavori 1-2 mesi
Prima attivazione   SI   NO (mai attivato) 50-110€ 1-2 settimane
Subentro   SI   NO 50-60€ 1-2 settimane
Voltura   SI   SI 50-60€ 1 settimana

Richiesta di Subentro Eni Gas e Luce e altri fornitori

Oltre ad Enel è possibile richiedere un subentro ad altri fornitori nel mercato libero, i principali:

  • Eni Gas e Luce
    • È possibile effettuare un subentro con le offerte di Eni chiamando il numero dello sportello attivazioni allo 02.8295.8099 02.8295.8099. I contatori saranno riattivati in massimo 7 giorni lavorativi per la luce e 12 per il gas. Per maggiori informazioni, si rimanda alla guida di dettaglio.
  • Edison Energia
    • Per riattivare un contatore con Edison puoi telefonare al numero dello sportello attivazioni allo 02.8295.8099 02.8295.8099 e parlare con un operatore che ti aiuterà ad effettuare rapidamente la riattivazione. 
Aggiornato in data