Eni Subentro luce e gas: Costi, Tempi e Come fare

Offerte Eni  Gas e LuceOfferte Eni  Gas e Luce

Vuoi Passare a Eni Gas & Luce?

Vai al sito e attiva l'offerta migliore Eni Gas e Luce o prendi un appuntamento per essere ricontattato.

Eni gas subentro ed Eni luce Subentro: il numero dello sportello attivazioni, i costi e i tempi.
Eni subentro gas e luce: chi chiamare? Quanto costa? In quanto tempo viene effettuato?

Devi attivare il contatore con Eni gas e luce? Ecco come richiedere il subentro, i costi e le tempistiche previste. Trovi anche tutti i dati necessari per la concludere la pratica.


Subentro Eni in sintesi: numero, costi e tempi previsti

Ecco una tabella di sintesi con tutto quello che devi sapere per fare il subentro con Eni gas e luce:

Come fare il subentro con Eni gas e luce? Info utili 2020
SUBENTRO DESCRIZIONE
COME FARE Chiama lo sportello attivazioni* allo 02 8295 8099 oppure fatti richiamare gratis.
COSTI
  • Per il subentro luce il costo è di circa 50 € + IVA;
  • Per il subentro gas il costo è di circa 58 € + IVA.
TEMPI
  • Il subentro della luce deve essere effettuato entro 7 giorni lavorativi;
  • Il subentro del gas deve essere effettuato entro 12 giorni lavorativi.

*Un esperto energia ti aiuterà nell'attivazione della tariffa più adatta alle tue esigenze di consumo. Il servizio di consulenza è 100% gratis.

Nei prossimi paragrafi analizzeremo nel dettaglio tutte le caratteristiche e le informazioni del subentro con Eni, il calcolo dei costi e delle tempistiche massime di attesa (nota che sono identiche anche nel caso di "eni subentro per decesso").

Subentro con Eni: come riattivare il contatore del gas e della luce?

subentro-riattivazione-contatore
Subentro con Eni.

Il subentro è l'operazione che rende nuovamente disponibile un contatore precedentemente attivo, intestato ad un altro cliente, ma che è stato disalimentato (nel caso della luce) oppure chiuso (nel caso del gas) a causa della regolare cessazione del contratto di fornitura del vecchio intestatario. Solitamente, questa operazione è necessaria se stai traslocando in una nuova casa (dove il contatore è già "posato") oppure se la casa è di nuova costruzione, il contatore è già presente (cioè l'hanno già installato), ma deve essere ancora attivato.

L'operazione di subentro si conclude con la stipula di un nuovo contratto di fornitura con il venditore (Eni gas e luce) e prevede la riattivazione del contatore della luce da remoto, e la riattivazione del contatore del gas in seguito all'intervento del tecnico del distributore.

Attenzione! Se il vecchio inquilino era moroso e ci sono pagamenti pendenti è necessario fare prima la richiesta di cessazione amministrativa.

Eni subentro: i dati necessari per l'operazione

Per effettuare il subentro, avrai bisogno delle seguenti informazioni:

  • Dati anagrafici dell'intestatario dell'utenza (nome, cognome, cod. fiscale, etc.);
  • Il codice POD per la luce e/o il codice PDR per il gas (o la matricola del contatore per il gas);
  • Il codice IBAN per la domiciliazione bancaria (RID);
  • Un indirizzo e-mail;
  • Il documento d'identità.

Il consiglio è quindi quello di tenere sempre una bolletta a portata di mano, perché puoi trovare tutti i dati utili in prima pagina (come ad esempio il codice POD/PDR).

Non riesci a trovare il POD/PDR?Prenota un appuntamento gratuito con un esperto energia. L'operatore ti aiuterà a completare l'operazione di attivazione del contatore spento.

Quanto costa il subentro con Eni gas e luce?

Il costo del subentro (chiamato anche "costo subentro eni gas e luce" oppure " eni subentro costo") è diverso tra luce e gas:

  • Nel caso di subentro luce con Eni, si parla di un costo complessivo che di solito è di c.a. 50€ + IVA, così suddivisi:
    • Contributo di attivazione al distributore locale (costi amm.ivi), pari a 25,81 € + IVA;
    • Contributo fisso al venditore, pari a 23€ + IVA
    • Deposito cauzionale stabilito dal fornitore (ove previsto c.a. 15 €), richiesto per i pagamenti con il bollettino postale (se invece attivi la domiciliazione bancaria con IBAN il deposito non viene richiesto).
  • Nel caso di subentro gas con Eni, si parla di un costo complessivo che di solito è di c.a. 58€ + IVA, così suddivisi:
    • Contributo di attivazione al distributore locale (costi amm.ivi), che oscillano dai 30 € ai 45 € in base alla complessità di lavori;
    • Contributo fisso al venditore, pari a 23€ + IVA;
    • Deposito cauzionale stabilito dal fornitore (ove previsto c.a. 77 € e non richiesto per i pagamenti con domiciliazione bancaria);
    • Eventuale onere aggiuntivo a copertura dei costi amministrativi per l’accertamento documentale sulla sicurezza dell’impianto, che oscilla orientativamente dai c.a. 47€ ad un massimo di 70€ (dipende portata termica complessiva dell’impianto stesso); Si tratta di un costo destinato al distributore locale e va pagato solo nel caso in cui l'impianto è stato modificato da parte dell'installatore autorizzato.

Per quanto riguarda il deposito cauzionale, l'importo dipende dalla potenza disponibile del contatore luce (ad esempio se hai un contatore domestico da 3 kW o se invece hai una potenza superiore) e dall'utilizzo della fornitura nel caso del contatore del gas (riscaldamento, cottura cibi, produzione di acqua sanitaria). Ti verrà in ogni caso restituito integralmente nella bolletta di chiusura o se attivi la domiciliazione bancaria.

Quali sono i tempi necessari per il subentro con Eni gas e luce?

Anche i tempi del subentro sono diversi a seconda se la riattivazione interessa il contatore della luce o del gas (per questo si parla di "subentro gas eni" e "subentro luce eni"). Nel dettaglio:

  • Nel caso di subentro luce, il contatore deve essere ri-attivato (ossia "acceso") entro 7 giorni lavorativi a partire dalla richiesta del cliente al fornitore. Infatti, quest'ultimo, ha 2 giorni lavorativi di tempo per inoltrare la richiesta al distributore di zona, che poi deve evadere la pratica entro 5 giorni lavorativi (di solito il contatore disalimentato viene acceso da remoto, ma nel caso di contatore meccanico potrebbe essere necessario concordare un appuntamento col tecnico del distributore per effettuare l'intervento); 
  • Nel caso di subentro gas invece, il contatore chiuso viene riattivato entro 12 giorni lavorativi a partire dalla richiesta del cliente al fornitore. In questo caso, il fornitore ha 2 giorni lavorativi di tempo per inoltrare la richiesta al distributore di zona, che poi deve inviare un tecnico per l'intervento entro entro 10 giorni lavorativi.

Sia nel caso del contatore del gas che per il contatore meccanico della luce l'appuntamento con il tecnico del distributore verrà concordato una volta sottoscritto il contratto di fornitura. Successivamente al giorno dell'intervento, la fornitura sarà attiva e potrà essere utilizzata.

Eni subentro e voltura: cosa cambia?

Quando si parla delle operazioni di trasloco energetico, molto spesso si tende a confondere il subentro con la voltura. Tuttavia, si parla tecnicamente di subentro Eni quando è presente un contatore spento che va riattivato (attraverso la stipula di un nuovo contratto di fornitura), mentre di voltura con Eni gas e luce (o volturazione) quando si intende solamente effettuare un cambio dell'intestatario di utenza attiva (quindi in questo caso il contatore è in funzione e c'è un contratto di fornitura attivo).

Bisogna inoltre ricordare che la voltura non sempre rappresenta un'opportunità di risparmio. Infatti, l'offerta attivata dall'inquilino uscente (o dal padrone di casa) potrebbe non essere in linea rispetto alle nuove esigenze di consumo. Per questo si consiglia sempre di analizzare le tariffe più aggiornate sul mercato libero. Puoi farlo in modo gratuito e senza vincoli, utilizzando lo strumento di comparazione online:

*Comparatore tariffe con servizio di confronto 100% gratuito.

Confronta le migliori offerte di Eni gas e luce: quali sono?

Vuoi attivare il contatore con Eni? Ecco le migliori offerte disponibili:

Migliori offerte Eni gas e luce: Prezzo, Vantaggi novembre 2020
NOME OFFERTA PREZZO €/kWh - €/Smc e SPESA MENSILE* VANTAGGI
Eni Link Luce e Gas
eni
Luce F0: 0,046
F1: 0,046
F23: 0,041
Gas: 0,14
Luce 33,4 €/mese
Gas 46,7 €/mese
Prezzo fisso 24 mesi e scontato al 20% il 1° anno (con RID e bolletta web), Sky Q o Sky TV + Netflix gratis per 60 giorni.
Vai al sito Parla con noi
Eni Cambio Casa Luce e Gas
eni
Luce: 0,083
Gas: 0,23
Luce 39,7 €/mese
Gas 56,3 €/mese
Prezzo fisso 2 anni, sconto 46€ se attivi luce&gas, sconto 10% dal 2° anno + sconto 5% con RID, Sky Q o Sky TV + Netflix gratis per 60 giorni.
Vai al sito Parla con noi
Eni Scontocerto Luce e Gas
eni scontocerto
Luce: 0,083
Gas: 0,23
Luce 42,6 €/mese
Gas 55,7 €/mese
Prezzo fisso 2 anni, sconto 10% il 2° anno, Assicurazione Casa Axa in omaggio (tecnici disponibili h24 per guasti), Sky Q o Sky TV + Netflix gratis per 60 giorni.
Vai al sito Parla con noi

*La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Altre operazioni con Eni gas e luce

Aggiornato in data