Enel per il Mercato libero: è obbligatorio fare il passaggio?

Offerte Enel EnergiaOfferte Enel Energia=

Vuoi Passare a Enel Energia ?

I nostri uffici ora sono chiusi: prendi un appuntamento per essere ricontattato.

Scopri le offerte luce e gas di Enel per il Mercato libero  e come fare il passaggio. Info confronto tra la Bolletta di Enel Energia e quella di Enel Servizio Elettrico.
Scopri le offerte luce e gas di Enel per il Mercato libero e come fare il passaggio. Info confronto tra la Bolletta di Enel Energia e quella di Enel Servizio Elettrico.

La fine del Mercato tutelato è prevista per gennaio 2023, ma cosa succede se non si passa al Mercato libero entro questa data? Il passaggio da Enel a Enel Energia per il mercato libero è davvero obbligatorio? Qui di seguito le risposte.


Enel: è obbligatorio passare al mercato libero?

Come probabilmente già saprai, entro gennaio 2023 il Servizio di Maggior Tutela (o Mercato tutelato) avrà fine e  tutti gli operatori in esso attivi (come ad esempio il Servizio Elettrico Nazionale e Servizio Elettrico Roma) smetteranno di offrire il proprio servizio. Pertanto, la risposta alla domanda "è obbligatorio passare al mercato libero?" è no, ma allo stesso tempo caldamente consigliato.

Cosa succede se non si passa al Mercato libero?

Nel corso degli ultimi anni, sono state avanzate diverse ipotesi in merito, di cui al momento la più probabile è associare i clienti dell'ex-tutelato a un'offerta PLACET della durata di 6 mesi. Superato questo periodo (per chi non avesse provveduto in autonomia a scegliere un altro fornitore) si prevede la sottoscrizione di un secondo contratto PLACET ma con una diversa azienda, selezionata tramite gara nazionale.

Qual è la differenza tra il prezzo del tutelato e il prezzo del mercato libero? 

La differenza principale tra i due prezzi sta nella loro variabilità. Nel Mercato tutelato infatti, il prezzo dell'energia può subire delle variazioni (in rialzo o ribasso, a seconda dell'andamento del Mercato) ed è uguale tra tutti gli operatori in quanto stabilito dallo Stato e dall'Autorità garante dell'energia (l'ARERA). Nel Mercato libero invece, il prezzo dell'energia viene scelto in autonomia dal fornitore e può rimanere fisso per n. mesi (o anni se previsto da contratto). Questa caratteristica insieme ad altri vantaggi che possono correlare la proposta contrattuale (ad esempio: fasce orarie, offerte sia luce sia gas, area clienti, diverse modalità di pagamento, bonus di benvenuto e sconti fedeltà) definiscono di fatto la convenienza o meno di un'offerta del mercato libero rispetto a un'altra.

Per questa ragione, in prossimità di questo epocale cambiamento (sancito dalla chiusura del Servizio di Maggior tutela) ti consigliamo di non farti trovare impreparato, ma di cogliere i benefici del Mercato libero, scegliendo tra i numerosi fornitori (come ad esempio Enel Energia, Eni gas e luce, Iren, NeN, Sorgenia) quello con la tariffa più vantaggiosa per te.

Il confronto tra offerte ti spaventa? Niente panico! Contatta un esperto di energia prenota un appuntamento e fatti dare tutte le informazioni di cui hai bisogno per scegliere l'offerta luce e/o gas più adatta a te! Il servizio è gratuito e senza impegno!

Enel e Enel Mercato libero sono la stessa cosa?

La risposta alla domanda è no, ma è ancora più importante capirne il motivo. Con il nome Enel si fa riferimento al Gruppo societario di cui fanno parte più aziende tra cui:

  • Enel Energia (il fornitore di luce e gas per il mercato libero);
  • Il Servizio Elettrico Nazionale, ex Enel Servizio Elettrico, il fornitore di energia elettrica per il mercato tutelato;
  • E-distribuzione, ex Enel Distribuzione, il distributore responsabile del trasporto di energia elettrica nei comuni di competenza.

La distinzione tra le varie aziende del Gruppo Enel nasce in accordo alla c.d. politica di unbundling, stabilita dalla delibera 296/2015/R/COM dell'ARERA che sancisce l'obbligo di differenziazione semantica (nome e marchio) e funzionale (separazione contabile e gestionale) tra le società che appartengono alla stessa realtà aziendale, ma che svolgono attività diverse.

Chi è il tuo fornitore Enel Energia o Enel Servizio Elettrico?

Se sei cliente Enel ma non ricordi il nome esatto del tuo fornitore, puoi reperire questo dato dalla bolletta. In linea generale, oltre ai loghi differenti (chiaramente distinguibili) la bolletta di Enel Energia per il mercato libero è a colori, mentre quella del Servizio Elettrico Nazionale (ex Enel Servizio Elettrico per il Tutelato) in bianco e nero.

Confronto tra la Bolletta Enel per il Mercato libero e quella per il Tutelato
Confronto tra la Bolletta Enel per il Mercato libero e quella per il Tutelato

Se la tua bolletta riporta il logo del Servizio Elettrico Nazionale, significa che sei servito dalla maggior tutela e che quindi la fine del Mercato tutelato coinvolgerà anche le tue condizioni contrattuali. Per non sottoscrivere l'offerta PLACET (a condizioni sconosciute dopo gennaio 2023), ti consigliamo di passare al mercato libero sottoscrivendo un contratto con Enel Energia (se vuoi rimanere sotto Enel) oppure con altro operatore. L'operazione di cambio fornitore è gratuita e non comporta interruzioni del servizio di luce e/o gas.

Come passare da Enel Servizio Elettrico a Enel Energia? Per passare da Enel Servizio Elettrico a Enel Energia ti basterà contattare lo sportello attivazioni prenota un appuntamento e sottoscrivere l'offerta più adatta a te! Il servizio è gratuito.

Quali sono le offerte luce e gas di Enel Energia per il Mercato libero?

Enel Energia propone numerose offerte luce e gas per il Mercato libero con l'obiettivo di soddisfare tipologie di clienti ed esigenze di consumo diverse. Molte di queste tariffe hanno un prezzo energia bloccato per 1/ 2 anni, includono l'opzione energia verde (100% proveniente da fonti rinnovabili) e danno accesso a strumenti digitali come l'area clienti My Enel (previa registrazione o login al sito enel.it), la bolletta web e la domiciliazione bancaria. Ecco alcune delle offerte più convenienti di Enel Energia.

Offerta Enel E-Light Luce e Gas 2021
NOME OFFERTA PREZZO €/kWh - €/Smc e SPESA MENSILE* VANTAGGI
Enel E-Light Luce e Gas
Enel
Luce F0 0,085
Gas 0,28
Luce 30 €/mese
Gas 54,1 €/mese
Prezzo bloccato 1 anno, tariffa più conveniente di Enel con Bolletta web.
Parla con noi Gratis Scopri l'offerta Enel LUCE Scopri l'offerta Enel GAS

*La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Offerta Enel Scegli Oggi Luce e Gas 2021
NOME OFFERTA PREZZO €/kWh - €/Smc VANTAGGI
Enel Scegli Oggi Luce e Gas
Enel

Luce Sconto 30%

Senza Orari
F0 0,088
Bioraria
F1 0,099
F23 0,083
Notte e Festivi
F12 0,161
F3 0

Gas Sconto 30%
0,31

Luce 35,3 €/mese
Gas 58,4 €/mese
Prezzo bloccato 2 anni, Sconto del 30% per i clienti del Mercato libero e del 40% per i clienti del Mercato tutelato. 30€ di bonus in bolletta per le attivazioni online.
Parla con noi

*La spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Come sottoscrivere un contratto con Enel per il Mercato libero?

Sottoscrivere un contratto con Enel per il Mercato libero è semplice e veloce. Per farlo devi recuperare alcune informazioni sul titolare del contratto e sulla fornitura stessa. In particolare avrai bisogno di:

  • Dati anagrafici del titolare (nome, cognome, codice fiscale, documento d'identità);
  • Indirizzo di fornitura e di fatturazione (se diverso dal primo);
  • Codice POD per attivare una fornitura luce oppure il Codice PDR per la fornitura gas;
  • Potenza impegnata in kW (la potenza standard di una famiglia composta da 3 persone è solitamente di 3kW ma può anche essere maggiore);
  • Codice IBAN per attivare la domiciliazione bancaria come metodo di pagamento.

Posso dare la disdetta a Enel Energia? Certo che si! Se ti stai trasferendo in un nuovo immobile e hai bisogno di chiudere il contatore puoi dare la disdetta a Enel Energia tramite login all'area clienti, recandoti presso lo Spazio Enel di zona oppure contattando il numero verde 800.900.860 da linea fissa e mobile o il +39.06.64.511.012 dall'estero (chiamata a pagamento).

Enel per il mercato libero: Conviene? Ecco le recensioni

67% dei clienti consiglia questo fornitore

Enel Energia è stata valutata 3.6/5 da 39 persone.

Prezzo
Servizio clienti
Semplicità

Sei cliente di Enel Energia ?

Dedica due minuti per condividere con tutti la tua esperienza con questo fornitore. Ogni recensione conta!

Le recensioni sono classificate in ordine cronologico di presentazione. Le opinioni sono convalidate da noi prima della pubblicazione. Per saperne di più.

Quali sono i contatti di Enel per il mercato libero?

Per contattare il servizio clienti di Enel Energia (il fornitore del gruppo Enel attivo nel mercato libero) puoi utilizzare diversi canali come:

  • prenota un appuntamento Se vuoi sottoscrivere un'offerta con Enel Energia e passare al Mercato libero;
  • 800.900.860 il Numero verde di Enel per il mercato libero per ricevere informazioni sulla fatturazione e/o forniture già attive;
  • +39.06.645.110.12, per le chiamate dall’estero (a pagamento);
  • 800.900.837, Numero verde per inviare l’autolettura gas a Enel;
  • 800.046.311 (Fax Enel per la fornitura di energia elettrica);
  • 800.997.736 (Fax Enel per la fornitura di gas);
  • Spazi Enel;
  • Enel Area clienti previo login su MyEnel

Altri articoli che potrebbero interessarti

Aggiornato in data