allaccio e volturaOfferte Enel Energia=

INFO ATTIVAZIONI CONTATORE LUCE E GAS E VOLTURA

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19).

Subentro Estra Luce e Gas: Come riattivare un Contatore? Costo e Tempi

Per richiedere un Subentro a Estra, chiama il Numero verde oppure recati di persona presso l’Estra Store più vicino a casa tua. Compila il modulo di subentro e restituiscilo al fornitore.
Per richiedere un Subentro a Estra, chiama il Numero verde oppure recati di persona presso l’Estra Store più vicino a casa tua. Compila il modulo di subentro e restituiscilo al fornitore.

Per richiedere un subentro puoi recarti presso l'Estra Store più vicino, chiamare l'800.128.128 ed inviare i moduli subentro all'indirizzo mailclienti@estraspa.it. Il costo dell'operazione è pari a 53,01€ + IVA per la luce e ca. 68€ + IVA per il gas. I tempi tecnici sono 7 giorni per la luce e 12 giorni per il gas (festivi esclusi).


Estra Subentro: come fare? Info Contatti, Costi e Tempi

Per subentro si intende l'operazione che consente di attivare un contatore disattivato per volontà del precedente titolare. Il subentro può essere richiesto dal nuovo affittuario (o proprietario di un immobile), direttamente al fornitore con cui si intende sottoscrivere un contratto di fornitura (nel tuo caso Estra Energie) nelle modalità previste dall'azienda: Numero verde, Estra Store, indirizzi di contatto. Qui di seguito la tabella riepilogativa con le principali informazioni.

Subentro Estra: Come fare, Costi e Tempi
SUBENTRO DESCRIZIONE
COME FARE
  • Numero verde da fisso per i clienti domestici, 800.128.128;
  • Numero verde da cellulare per i clienti domestici, 02.82.70;
  • Numero verde per le aziende e P.IVA, 800.104.104;
  • Sportelli sul territorio (c.d. Estra Store)
COSTI
  • Subentro Estra Luce, pari a 53,01€ + IVA;
  • Subentro Estra Gas, circa 53 - 68,00€ + IVA;
  • Deposito cauzionale previsto solo per i pagamenti con bollettino postale e se stabilito dal contratto. Il valore è di ca. 34€ per la luce e ca. 90€ per il gas.
TEMPI
  • Tempi tecnici Subentro Estra Luce, circa 7 giorni lavorativi;
  • Tempi tecnici Subentro Estra Gas, circa 12 giorni lavorativi.

*L’IVA applicata è del 22%. L’analisi dei costi e tempi descritti in tabella saranno analizzati nel dettaglio in questo articolo.

Qual è il modulo Estra per il subentro?

Se hai bisogno di riattivare i contatori luce e gas, puoi rivolgerti direttamente a Estra Energie inoltrando una richiesta di subentro e sottoscrivendo un nuovo contratto di fornitura. Al termine della procedura di subentro, Estra contatterà il distributore di competenza locale per verificare la sicurezza dell'impianto e (ad esito positivo della verifica) aprire i servizi.

La proposta contrattuale, insieme al modulo subentro Estra, sarà inviata dal fornitore, compilata dal titolare delle utenze luce e gas e restituita al mittente. I documenti principali da tenere a portata di mano sono:

  • Dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita, codice fiscale) del titolare delle utenze;
  • Recapiti (numero di telefono, indirizzo mail);
  • Codice PDR (per il contatore gas) / Codice POD (per il contatore luce);
  • Indirizzo di residenza e se diverso, indirizzo di fatturazione;
  • Dati della concessione edilizia;
  • Tipologia d'uso della fornitura gas (cottura + acqua calda / cottura + riscaldamento con o senza acqua calda);
  • Potenza impegnata del contatore luce espressa in kW;
  • Codice IBAN per l'attivazione della domiciliazione bancaria;
  • Una vecchia bolletta luce e gas per attestare la regolarità dei pagamenti (o morosità del precedente inquilino).

Come inviare il modulo subentro Estra? Info Canali di contatto

Una volta raccolti tutti i documenti e compilato correttamente il modulo subentro, è possibile restituirli al servizio clienti di Estra attraverso queste modalità:

  • Di persona recandoti presso l'Estra Store più vicino;
  • Compilando il form online presente nella sezione "Scrivici" tra i contatti;
  • Servizio telefonico attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:00 alle 21:00 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00 e differenziato per categoria di cliente.
    • Per i clienti domestici (famiglie, consumatori singoli) e chiamate da linea fissa, il numero di riferimento è 800.128.128;
    • Per chiamate da cellulare e/o estere, il numero è 02.82.70;
    • Per i clienti business (imprese, liberi professionisti, P.IVA) il numero da chiamare è 800.104.104, sia da linea fissa sia da cellulare;
  • Indirizzo di posta elettronica mailclienti@estraspa.it. Ti ricordiamo che: le richieste di subentro inoltrate telefonicamente richiedono la spedizione dei documenti per mail all'indirizzo segnalato.

Come parlare con un operatore di Estra? Digita 1 per il servizio gas; Digita 2 per il servizio luce; Digita 3 per il servizio telefonia e internet; Digita 4 per il servizio impianti energetici; Digita 5 servizio GPL; Oppure per parlare con un operatore del servizio clienti di Estra, attendi in linea qualche secondo e digita il tasto 2 dopo aver ascoltato il messaggio registrato.

Estra subentro luce e gas: quanto costa?

Il costo totale di un operazione di subentro presenta diverse voci, alcune regolate dall'ARERA (Autorità di Regolazione per l’Energia Reti e Ambiente) e altre stabilite dal singolo fornitore.
In particolare, un subentro luce con Estra costa 53,01€ + IVA, di cui:

  • 25,51€ + IVA (costi amministrativi per il distributore locale);
  • 27,50€ + IVA (contributo commerciale al venditore).

A questi si aggiunge un eventuale deposito cauzionale previsto solo per i pagamenti con bollettino postale. Il valore del deposito per la luce è pari a 11,5€/kW + IVA di potenza impegnata (quindi ca. 34€ + IVA per i contatori luce standard da 3 kW). Il deposito cauzionale viene sempre restituito nella bolletta di chiusura. Per maggiori approfondimenti visita Atlante ARERA.

Il subentro gas con Estra invece, ha un costo di ca. 53 - 68€ + IVA di cui:

  • ca. 30€ ai 45€ + IVA (costi amministrativi per il distributore locale variabili in base alla complessità dei lavori);
  • ca. 23€ + IVA (contributo commerciale al venditore);

Come per la luce, anche per il subentro gas è previsto un deposito cauzionale per i soli pagamenti con bollettino postale (sempre restituito nella bolletta di chiusura). Il calcolo del deposito cauzionale è basato sui consumi annui quindi, per una famiglia con consumi da 500 a 1500 standard metri cubi/anno, il costo del deposito cauzionale è di 90€ + IVA. Per maggiori approfondimenti visita Atlante ARERA

Quali sono i tempi per il subentro con Estra?

I tempi tecnici di un subentro luce e gas con Estra sono di 7 giorni lavorativi per la luce e 12 giorni lavorativi per il gas così suddivisi:

  • Subentro Estra Luce
    • 2 giorni lavorativi affinché il fornitore inoltri la richiesta al distributore di zona;
    • 5 giorni lavorativi affinché il distributore evada la pratica;
    • Totale tempi tecnici, massimo 7 giorni lavorativi.
  • Subentro Estra gas
    • 2 giorni lavorativi affinché il fornitore inoltri la richiesta al distributore di zona;
    • 10 giorni lavorativi affinché il distributore evada la pratica;
    • Totale tempi tecnici, massimo 12 giorni lavorativi.

Estra subentro per decesso o voltura? Cosa cambia e quale richiedere?

Fai attenzione: subentro e voltura energetica non sono sinonimi ma due operazioni di trasloco energetico diverse.

  • Si domanda un subentro quando i contatori luce e gas (precedentemente attivi) risultano spenti per regolare disdetta o per morosità pendente. L'operazione richiede la sottoscrizione di un nuovo contratto di fornitura con un'azienda commerciale di preferenza.
  • La voltura invece, si domanda per effettuare un cambio di nominativi tra vecchio e nuovo intestatario della fornitura. In questo caso, le condizioni economiche contrattuali rimangono costanti a quanto precedentemente stipulato senza distacchi di energia (né prima, né durante, né dopo la pratica).

In caso di decesso del precedente titolare, gli eredi che vogliono subentrare alla stesse condizioni in essere, dovranno richiedere ad Estra una voltura per decesso (o voltura mortis causa).
La voltura mortis causa può avere costi commerciali nulli se a richiederla è un parente di primo grado del defunto (coniuge o figlio) con residenza nello stesso immobile. Se invece a richiederla è un estraneo, il costo dell'operazione sarà equivalente a quello della voltura standard "Voltura Estra: come cambiare intestatario del contratto? Contatti, Costi e Tempi".

Cosa accade se il soggetto defunto era moroso?

Se il titolare della fornitura muore lasciando delle fatture scoperte, i parenti di primo grado che vogliono volturare il contratto, saranno considerati obbligati dei pagamenti mancati nei confronti del fornitore. In questo caso, la richiesta di voltura non sarà portata a termine fino al pagamento delle morosità pregresse. Se invece, il soggetto volturante (ossia il richiedente) non è parente del defunto, potrà dichiararsi estraneo al debito del precedente intestatario, tramite la c.d. cessazione amministrativa.

Come fare il Subentro con Prometeo Estra?

Prometeo Estra, è una delle società del Gruppo Estra attiva principalmente nella vendita di energia elettrica e gas naturale nel territorio delle Marche e della fascia adriatica. Per inoltrare una richiesta di subentro è possibile utilizzare i seguenti canali di contatto:

  • Numero Verde 800.019.019 (da fisso) oppure 02.827.070 (da cellulare e dall’estero), attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:00 alle 21:00 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00;
  • Indirizzo mailclienti@estraprometeo.it;
  • Servizio Chat disponibile dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:00 alle 18:00 e il sabato dalle 8:00 alle 12:00;
  • Estra Prometeo Store presenti sul territorio;
  • Modulo online da compilare ed inviare al servizio clienti del fornitore.
Aggiornato in data