Smc Gas: Prezzo, Significato, Quanto Costa e Come Calcolarlo

Aggiornato in data
minuti di lettura
offerte luce e gasOfferte luce e gas=

Scopri le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 14.

offerte luce e gasOfferte luce e gas=

Scopri le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi

Risparmia oltre 96 € l'anno. Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 14.

Cos’è e come calcolare il Smc Gas? Tutte le informazioni utili.
Cos’è e come calcolare il Smc Gas? Tutte le informazioni utili.

Per analizzare l’andamento del mercato energetico e i diversi costi in bolletta è possibile usare diversi parametri, tra cui l'Smc Gas. Puoi trovare questo valore all’interno nella prima o nella seconda pagina della bolletta, così come nel contratto di fornitura. Ecco in cosa consiste e come si calcola questo termine.

Cos’è un Smc di gas?

Smc gas significato: cosa vuol dire la sigla? Smc sta per "Standard Metro Cubo" e puoi trovare questa sigla all'interno della bolletta del gas o nel contratto di fornitura relativo al gas naturale.

Con l'Smc gas si intende un'unità di misura usata sempre più spesso nella fatturazione dei consumi gas. Questo valore viene definito in condizioni standard di temperatura e di pressione e questo significa che a prescindere dalle temperature medie o dalle condizioni di pressione questo valore non cambia e si paga la medesima qualità, solo tramite lo Standard Metro Cubo.

L'Smc consiste perciò nel quantitativo di gas utilizzato, ad esempio in un immobile domestico. Per questo motivo all'interno della bolletta trovi questa sigla e non i semplici metri cubi. In questo modo si ottiene un calcolo standardizzato del volume di gas, applicabile a tutte le utenze.

Nella bolletta gas il costo Smc consiste nella componente legata alla materia prima, alla quale vanno aggiunti poi dei costi come le spese di trasporto e gestione del contatore, le imposte, le accise e gli oneri di sistema.

Vuoi approfondire quali siano le altre voci in bolletta? Potrebbe tornarti utile leggere la nostra guida "Come Leggere e Calcolare la Bolletta del Gas? Info autolettura e bolletta web" così da sapere di più su quale sia la composizione di costo e quali sono i valori che pesano di più sulla fatturazione.

Come calcolare un Smc gas oggi?

Quando ci si chiede come calcolare l'Smc gas è inevitabile trattare anche il tema del Coefficiente di conversione C. Questo termine è spesso abbinato a ricerche come "Smc gas prezzo" o ancora "Smc gas litri".

Come anticipato, la pressione e la temperatura con i quali viene trasportato il gas non vengono considerati nel momento del calcolo dell'Smc. Ad esempio una specifica zona geografica può portare questi due valori a cambiare, di conseguenza anche a modificare il costo del gas (ad esempio un territorio pianeggiante vs la montagna).

Perciò di base il calcolo dell'Smc assume molta importanza in quanto questi elementi vengono eliminati o non considerati. Questo in quanto potrebbero modificare e determinare un cambiamento nel costo del gas.

Perciò l'Smc diventa un obbligo per gli operatori del mercato del gas, in quanto solo così possono convertire i metri cubi registrati in un valore che sia pari per tutti gli utenti. Ovvero l'Smc gas. Per farlo è imperativo usare il Coefficiente di conversione C.

Stai pensando di cambiare tariffa gas ma non sai da dove iniziare? Senza dubbio contattando lo Sportello Selectra allo 02 8295 8099 oppure fatti richiamare gratis , servizio gratuito e senza impegno, è un primo passo. In questo modo puoi parlare con un operatore qualificato e confrontare il tuo costo €/Smc gas con le proposte commerciali dei principali fornitori.

A quanto corrisponde un Smc di gas?

Per poter trasformare i semplici metri cubi in Smc per la fatturazione viene usata solitamente un'apparecchiatura definita come convertitore di volumi. Tuttavia questo strumento molto utile non è reso disponibile per coloro che hanno attiva un'utenza domestica, mentre è un mezzo messo a disposizione a grandi aziende che hanno la necessità di convertire grossi volumi di gas.

Nonostante questo per l'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente ha definito il Coefficiente di conversione C affinché questo calcolo sia accessibile a chiunque. Al momento questo Coefficiente di Conversione è di 1,0034, al quale è necessario moltiplicare il consumo misurato dal contatore. Ecco un esempio.

  • Consumo rilevato dal contatore in mc (metri cubi): 1.000 mc
  • Consumo in Standard Metri Quadri: 1.000 x 1,0034 (Coefficiente di conversione C) = 1.003,40 Smc

In questo modo anche senza un convertitore di volumi è possibile ottenere il risultato in Smc e, viceversa, in mc. ARERA per ottenere questo coefficiente si adopera di diverse formule matematiche, che possono includere ad esempio l'altitudine di dove si trova un'immobile, la temperatura giornaliera del Comune dove è presente l'immobile e i giorni di servizio dell'impianto di riscaldamento con relativo potere calorifico.

Il coefficiente di correzione dei volumi denominato "C" serve a riportare i volumi alle condizioni standard, trasformarli quindi da metri cubi (MC - consumo misurato dal contatore) a standard metri cubi (SMC - unità di misura usata per la fatturazione), in modo tale che tutti i clienti paghino l'effettiva quantità di gas consumata, indipendentemente dal luogo di fornitura.

www.arera.it/atlante

Quanto costa un metro cubo di gas? Le offerte più convenienti

Soprattutto nel mercato libero, oggi il costo di 1 Smc gas è l'elemento che viene analizzato maggiormente per individuare la migliore offerta gas del momento. Optando per la voce €/Smc più bassa hai la possibilità di risparmiare sulla componente della bolletta relativa alla materia prima.

Tuttavia nel calcolo di questa spesa sono fondamentali anche i consumi. Difatti è proprio questo prezzo a cambiare a seconda di quanti metri cubi di gas consumi, ad esempio per il riscaldamento di casa o per la cucina. Se non sai quanto paghi in bolletta puoi analizzare questa condizione in seconda pagina, nell'area dedicata ai consumi e alla composizione del costo.

Per abbassare le tue spese in bolletta una buona idea è optare per una tariffa gas conveniente, che ti proponga un prezzo Smc gas più basso di quello che hai ora. Ecco le offerte top 3 del momento.

🔥Le migliori offerte gas più convenienti del 16 luglio 2024

Special 12 Gas
4,6 / 5  (79 voti)
Scade il 06/08/2024
81,4
€/mese 
4,6 / 5  (79 voti)
Sconto 12€ in bolletta.

Offerta: SPECIAL 12 GAS

Sconto 12€ in bolletta.
Scade il 06/08/2024
Trend Casa Gas
4 / 5  (82 voti)
Scade il 08/08/2024
87,8
€/mese 
4 / 5  (82 voti)
Sconto 12€ in bolletta con Rid bancario.

Offerta: TREND CASA GAS

Sconto 12€ in bolletta con Rid bancario.
Scade il 08/08/2024
  • Offerta indicizzata
  • Prezzo: PSV + 0,1 €/Smc
  • Quota fissa: 12 €/mese
Formidabile Gas Flex
3,9 / 5  (105 voti)
Scade il 26/09/2024
88,1
€/mese 
3,9 / 5  (105 voti)

Offerta: FORMIDABILE GAS FLEX

Scade il 26/09/2024
Next Energy Smart Gas
4,5 / 5  (118 voti)
Scade il 18/07/2024
90,9
€/mese 
4,5 / 5  (118 voti)
60€ di sconto se aggiungi anche la fibra o luce

Offerta: NEXT ENERGY SMART GAS

60€ di sconto se aggiungi anche la fibra o luce
Scade il 18/07/2024
  • Offerta fissa
  • Prezzo: 0,55 €/Smc
  • Quota fissa: 12 €/mese

La bolletta mensile è calcolata con un consumo di 800 Smc e include eventuali sconti previsti dall'offerta, imposte e IVA; per le tariffe indicizzate è usata una stima del prezzo del PSV (gas) del prossimo anno pubblicato dall'Autorità.

Smc gas kWh luce: quali sono le differenze?

Spesso il costo Smc gas viene comparato a quello kWh luce. In effetti, esattamente come il Smc lo è per il gas, il kilowattora o kWh è l'unità di misura utilizzata per l'energia elettrica. Questo valore viene usato fatturare i consumi sulla bolletta luce, cioè per individuare il prezzo corrispondente all'energia elettrica consumata dal cliente finale.

Le affinità tra i due valori perciò sono molte: entrambi sono unità di misura ed entrambi puoi trovarli nella bolletta. Tuttavia mentre l’€/Smc è dedicato alla fornitura del gas, quello €/kWh è relativo all’energia elettrica e alla luce.

Per confrontare il prezzo a kWh che paghi attualmente in bolletta visita il comparatore che ti abbiamo messo a ripetizione.

Domande frequenti sull'Smc gas

Come anticipato, il Smc gas significa Standard a Metro Cubo ed è il risultato di una conversione tra mc e Coefficiente C. Con questo nome si indica l'unità di misura utilizzata per fatturare i consumi del gas all'interno della bolletta.

Invece il metro cubo o mc è un'unità di misura generica, che può essere usata per qualsiasi sostanza gassosa. Questo valore può cambiare in base alla temperatura e alla pressione dell'aria. In quest'ultimo aspetto c'è la principale differenza tra le due unità di misura: l'Smc è costante e non cambia, mentre il mc può variare a seconda di fattori (come la temperatura e la pressione).

L’ARERA ha moltissimi ruoli e compiti relativi al prezzo del gas. Innanzitutto definisce il Coefficiente di conversione C, che è fondamentale per ottenere la corretta fatturazione nella bolletta del gas.

In aggiunta a questo, l’ARERA aggiorna i prezzi del gas per il mercato tutelato (che finirà a luglio 2024). A differenza del mercato libero, il Servizio di Maggior Tutela è caratterizzato dalla definizione del prezzo e delle condizioni contrattuali da parte dell’Autorità che li impone ai fornitori del mercato tutelato.

Confrontare le migliori offerte Eni può essere una buona idea per analizzare nel dettaglio il costo del Smc gas, ma anche del kWh luce. Inoltre così puoi avere una panoramica chiara della proposta commerciale del fornitore, approfondendo se possa soddisfare le tue necessità.

Senza dubbio l’andamento del costo del Smc gas dipende da molti fattori. Primo tra tutti è il PSV, cioè il Punto di Scambio Virtuale. Con questo termine si indica il prezzo medio a cui viene venduta la materia prima in Italia. Un altro riferimento utile è quello del TTF gas, che si basa invece sul mercato europeo, con sede in Olanda.

Certamente anche la stagionalità può influire sul costo del Smc gas. Ad esempio in Italia, dove la maggior parte degli impianti di riscaldamento sono a gas, il prezzo nella stagione più mite o calda è solitamente più basso, a causa della poca richiesta.

Guide utili per la Gestione delle Utenze